LEGRAND_TRIMOD_400
trimod-he-8
moduli_trimod_400
trimod_ridondanza_400
trimod-modulo_400

LEGRAND TRIMOD UPS ONLINE

StampaEmail
Gruppo di continuità modulare configurabile trifase/trifase, trifase/monofase, monofase/trifase con tecnologia ON-LINE a doppia conversione VFI-SS-111 e FATTORE DI POTENZA = 1
Potenze disponibili da 10 a 60 KVA e con tempi di autonomia espandibili
Descrizione

L’UPS Legrand TRIMOD HE è un gruppo di continuità con ingresso ed uscita configurabili monofase/trifase ed è disponibile con potenze da 10 kVA/10 kW a 60 kVA/60Kw. Costruito con tecnologia PWM ad alta frequenza, è del tipo On Line a Doppia Conversione, con neutro passante, architettura modulare e possibilità di configurazione N+X ridondante. E’ equipaggiato con batterie d’accumulatori di tipo ermetico regolate da valvola, contenute all’interno dell’UPS in un apposito vano o in uno o più armadi esterni.

FLESSIBILITÀ

L’UPS potrà essere facilmente configurabile dall’utente, in fase di installazione, per accettare sia in ingresso che in uscita alimentazione sia trifase che monofase offrendo una flessibilità di utilizzo che non ha eguali.

MODULARITÀ

L’UPS TRIMOD HE ha un’architettura modulare. E’ composto da un insieme di moduli di potenza da 3,4 kVA (sezione di potenza) e la batteria d’accumulatori (moduli batteria).

I moduli di potenza, sono composti dai blocchi funzionali di seguito elencati: Raddrizzatore/PFC – Inverter - Carica Batterie - Logica di comando e controllo - Circuito di By-pass automatico

I moduli batteria sono collocate su un cassetto facilmente estraibile.

ESPANDIBILITÀ

La modularità dell’UPS è tale da consentire espansioni di potenza e/o d’autonomia, in loco (upgrade on site) senza bisogno d’interventi di taratura, settaggio, modifiche di fabbrica e in ogni caso senza fare uso di strumentazione dedicata (possibilità tramite opportuno dimensionamento).

RIDONDANZA

L’UPS modulare è configurabile come sistema N+X ridondante in potenza, con moduli di potenza da 3,4 kVA, contenuti nel cabinet UPS, con opportune ritenute meccaniche e collegamenti elettrici dedicati e predisposti. La ridondanza è ottenuta per mezzo di un’architettura basata sul concetto di condivisione del carico.

ARCHITETTURA

L’UPS TRIMOD HE, se configurato con uscita monofase, ha un’architettura del tipo parallelo distribuito, ovvero tutti i moduli di potenza presenti si ripartiscono il carico (load sharing) in modo tale che nessuno dei moduli di potenza rimane inattivo o in stand-by, assicurando così continuità totale all’alimentazione dei carichi anche in caso di guasto (previo opportuno dimensionamento ridondante). Se configurato con uscita trifase l’architettura modulare del tipo parallelo distribuito è valida nel caso in cui siano presenti uno o più moduli per ciascuna fase; infatti la potenza nominale erogabile dalla somma dei moduli funzionanti per ogni fase è sempre a disposizione dell’utilizzatore, che può operare a carico ridotto o, in caso di configurazione ridondante, a carico normale. L’architettura modulare offre la possibilità di fornire energia al carico anche nel caso di arresto di un modulo di potenza. La potenza nominale erogabile dalla somma dei moduli funzionanti sarà sempre a disposizione dell’utilizzatore che potrà operare a carico ridotto o, in caso di configurazione ridondante, a carico normale.

BY-PASS

Su ogni modulo di potenza è presente un circuito di by-pass che provvede a trasferire automaticamente il carico direttamente sulla rete primaria senza interruzione dell’alimentazione, al verificarsi delle condizioni di sovraccarico, sovratemperatura, tensione continua fuori delle tolleranze ed anomalia.

Un software di diagnostica e shutdown, se opportunamente installato in un PC collegato all’UPS, consente di accedere a tutti i dati di funzionamento del TRIMOD HE, effettuare regolazioni e settaggi delle funzioni speciali (come con il display) e controllare lo shutdown dei sistemi operativi Windows e Linux. Un software opzionale (UPS SuperviSor) consente lo shutdown gerarchico multiserver e la gestione dell’UPS in remoto, tramite interfaccia ethernet opzionale, per qualunque sistema operativo in rete eterogenea (Windows, Novell, Linux e i più diffusi Unix).

TRIMOD HE è gestito da un microprocessore principale che dialoga istante per istante con ciascun microprocessore presente su ogni modulo potenza; è inoltre in grado di visualizzare tramite un pannello di controllo con display a cristalli liquidi e segnalazioni ad alta luminosità, misure, allarmi e modalità di funzionamento.

La garanzia è di 2 anni con intervento a domicilio, compreso batterie.

Avvia Webmeeting

Chiama in webmeeting il nostro consulente

 

Social & Video

Segui il canale YouTube di 3D informatica

Segui la nostra pagina Facebook